La marmellata: una vera e propria delizia per il palato!

Disponibile in mille varianti, la marmellata è il risultato di una lunga preparazione di agrumi o frutti che assumono un sapore dolce ed una consistenza semi – densa.
Per molti italiani questa confettura è una delle protagoniste della loro colazione, la quale si sposa perfettamente con il pane e con le fette biscottate.
Quasi tutti i supermercati (se non proprio tutti!) vendono questa delizia a dei prezzi molto accessibili (un vasetto conveniente può costare sulle due- tre euro circa) ma se si vuol optare per la versione più genuina, è possibile preparare la marmellata in casa.
Vediamo ad esempio la ricetta della marmellata alle fragole:

Ingredienti (per circa 1 kg di confettura):
1 kg di fragole
25 g di preparato alla pectina
succo di limone (è sufficiente 1/2)
1 ramo di basilico
250 g di zucchero

Procedimento:
Lavate il basilico e successivamente tritatelo in maniera molto sottile. Aggiungete le fragole (le quali dovranno essere tagliate a spicchi).
Prendete una pentola e versate il mix di fragole e basilico e lo zucchero. Mescolate il tutto e fate cuocere per 15 minuti. Portate il tutto ad ebollizione ed aggiungeteci il preparato alla pectina e il succo di limone.
Fate cuocere il tutto per altri 5-10 minuti in modo che si crei un mix quasi denso.
A questo punto, versate il tutto in dei vasetti a chiusura ermetica e lasciateli raffreddare.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto.

Consiglio: Quando inserite il composto nel barattolo, dopo averlo chiuso capovolgetelo. Nel momento in cui si sarà raffreddato il tutto, rigiratelo. In questo modo. Secondo alcune leggende, attraverso questo metodo la vostra marmellata sarà densa al punto giusto!

Una curiosità: Potrebbe accadere in successive occasioni che pur non cambiando il metodo ed il dosaggio degli ingredienti, il risultato sia differente. Come mai?
Questo perché la frutta può variare in termini di concentrazione di zuccheri!