Olimpiadi 2024 a Roma? Impossibile, secondo la Raggi!


La speranza che le Olimpiadi 2024 possano aver luogo a Roma si affievolisce sempre di più. A parlarne è proprio la sindaca Virginia Raggi, focalizzandosi sul fatto che porterebbe grosse spese sia alla città che all’Italia in generale.

Ecco cosa ha detto:
“Stop ad ulteriori spese che andrebbero a pesare sui nostri figli. Con 13-16 miliardi di debito che altra garanzia dobbiamo sottoscrivere? Con lo stato dei conti non ci siamo sentiti di gravare su Roma e sull’Italia. All’interno della gestione commissariale, un miliardo è nel debito dei giochi del 1960. E lo scorso anno abbiamo finito di pagare i debiti di Italia Novanta. Alla luce delle evidenze dei costi possiamo dire che oggi Roma non può permettersi di indebitarsi ulteriormente”.

Ed ha aggiunto: “Roma è la Capitale, ora no a ricatti. Roma è comunque la città capitale d’Italia, io spero che nessuno voglia fare di questa scelta un ricatto politico ed economico dicendo ‘se non ti candidi ai giochi ti tolgo pure quei soldi che ti avevo promesso’. Roma continua a essere la Capitale d’Italia, con o senza giochi. C’è una sanità che va verso la privatizzazione, si va verso la privatizzazione anche dei servizi essenziali e dovremmo indebitarci per ospitare i Giochi, una manifestazione di cui però beneficeranno pochi? Ribadisco, con la candidatura di Roma avremmo continuato a togliere soldi per servizi essenziali. Sarebbe stato irresponsabile. E’ problema di costi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *