Formazione formatori cfp 24 ore, i corsi online

Il problema della sicurezza sul lavoro, un problema prima di tutto culturale

Il problema della sicurezza del lavoro è un tema disciplinato dettagliatamente dal nostro ordinamento giuridico – a tal punto che è difficile destreggiarsi tra leggi nazionali e regionali, regolamenti, circolari e così via- eppure gli incidenti e le morti sul luogo di lavoro continuano a registrare numeri inaccettabili in un paese civile. Perché tutto questo? Si tratta di un problema complesso e dalle molteplici sfaccettature ma, a fronte di un apparato normativo così severo, forse il problema non è quello della regolamentazione ma è proprio un problema ‘culturale’.

Manca- purtroppo-  la cultura della sicurezza nel nostro paese. Quando ascoltiamo sul tg la notizia dell’ennesima morte sul lavoro ci indigniamo ma quando si tratta nella nostra vita quotidiana percepiamo le regole di sicurezza- di qualunque natura- come qualcosa di imposto e restrittivo.

Questo atteggiamento si riversa anche nell’ambito delle piccole e medie imprese che rappresentano l’asse portante della nostra economia. L’organizzazione delle grandi imprese infatti, è sottoposta a talmente tanti controlli che, nella maggior parte dei casi, non può di certo permettersi di prendere il problema della sicurezza sotto gamba.

Nell’ambito delle piccole e medie aziende invece, in alcuni casi gli obblighi di legge in materia di sicurezza,  non sono conosciuti adeguatamente e comunque vengono percepiti come una inutile perdita di tempo, associata alla normale burocrazia che caratterizza il nostro paese.

L’importanza di una solida formazione in tema di sicurezza

Di conseguenza, i vari corsi e aggiornamenti di formazione in materia di sicurezza sul lavoro, in alcuni casi vengono percepiti come un obbligo di legge da ottemperare nel più breve tempo possibile, senza rendersi conto che rappresentano invece una tutela reale, non solo per i lavoratori, ma per tutti i dirigenti e gli imprenditori che, in caso di non ottemperanza,  vanno incontro a reati di natura non solo amministrativa ma anche penale.

Per questo motivo, affidarsi ad un istituto di formazione di eccellenza- senza per questo dover pagare di più  rispetto ad altri con standard qualitativi minori- è già un passo importante per una via virtuosa che eviti grossi problemi alle aziende e ai lavoratori.

L’obbligo di continuo e costante aggiornamento della propria competenza

Occorre infatti ricordare che, al fine di garantire la qualità ed efficienza della prestazione professionale, ogni professionista ha l’obbligo di curare il continuo e costante aggiornamento della propria competenza professionale in ottemperanza a quanto stabilito dal D.P.R. n. 137/2012 e dal relativo Regolamento per l’Aggiornamento e Sviluppo Professionale Continuo.

Non occorre mirare solo a conseguire l’agognata certificazione richiesta dalla legge ma anche terminare il corso con una effettiva e solida preparazione che sia in grado di prevenire qualsiasi tipo di problema di sicurezza sul luogo di lavoro.

Il corso di Formazione Formatori cfp 24 ore di Progetto 81

Per questo motivo non possiamo che segnalarvi la professionalità e l’esperienza pluriennale di Progetto81® , l’azienda di consulenza e formazione accreditata in materia di sicurezza sul lavoro tra le più importanti del settore.

Tra i numerosi corsi online,  uno che riveste un ruolo molto importante, in ragione di quanto abbiamo premesso, è indubbiamente quello che si occupa della formazione Formatori cfp

E’ proprio a questa figura che viene in gran parte affidata l’importante funzione di progettare, curare e valutare eventi formativi per garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Obiettivo del corso

Il corso di Formatore per la Salute e Sicurezza sul Lavoro 24 ore online ha l’obiettivo di completare il percorso formativo della figura del formatore per la sicurezza sul Lavoro, come indicato nel Decreto Interministeriale 06/03/2013 e fornisce ai partecipanti competenze e strumenti per consolidare la propria efficacia sul piano formativo e relazionale.

Prerequisiti

In base all’articolo 1 del decreto 6 marzo 2013, si considera qualificato il formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro che possieda il prerequisito del diploma di scuola secondaria di secondo grado ed uno dei sei requisiti individuati nell’ allegato al Decreto. Il prerequisito e i criteri si applicano a tutti i soggetti formatori in materia di salute e sicurezza sul lavoro dei corsi di cui agli articoli 34 e 37 del D.lgs. n. 81/2008 e s.m.i. quali regolati dall’ Accordo Stato Regione del 21 dicembre 2011.

Crediti

Il Corso  è accreditato al CNI, CNAPPC, CNG, CNPI, CNPA

Ingegneri 24 CFP – Architetti 12 CFP, Geometri 24 CFP, Periti Industriali 27 CFP, Periti Agrari 15 CFP

Programma del corso formazione Formatori 24 ore

Modulo 1. Relazione e comunicazione. 4 ore

• La definizione e il significato di comunicazione;

• Origine e cenni storici della comunicazione;

• L’evoluzione della comunicazione d’impresa;

• La comunicazione verbale: il contenuto;

• La comunicazione non verbale: la relazione;

• Lavorare in gruppo;

• Il ruolo della comunicazione nella sicurezza: i protagonisti del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

Modulo 2. Rischi tecnici. 8 ore

(Titoli II, III, IV, V , XI del D. Lgs. 81/08)

• Luoghi di lavoro. Definizione e valutazione;

• Attrezzature di lavoro;

• Cantieri temporanei e mobili;

• Segnaletica di sicurezza e salute;

• Atmosfere esplosive.

Modulo 3. Rischi igienico–sanitari. 4 ore

(Titoli VI, VIII, IX e X del D. Lgs. 81/08)

• Movimentazione manuale dei carichi;

• Agenti fisici;

• Sostanze pericolose;

• Esposizione ad agenti biologici.

Modulo 4. Area normativa, giuridica e organizzativa. 8 ore

• Il ruolo delle motivazioni interne;

• Lo stress da lavoro-correlato;

• Il processo formativo e la sua efficacia;

• Decreto Legislativo 81/08 e Correttivo 106/09;

• Il ruolo dell’informazione, della formazione e dell’addestramento.

L’attestato di Qualificazione Professionale

Una volta superato il test finale, si otterrà l’attestato di Qualificazione Professionale che sarà disponibile per il downoload dalla piattaforma e/o verrà inviato tramite e-mail entro 1gg. lavorativo dal superamento della prova.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *