La cioccolata fa ingrassare? Sfatiamo alcuni miti!

Quando una persona decide di mettersi a dieta, tra le varie scelte alimentari, decide molto spesso di rinunciare ai dolci. L’eccessivo consumo di zuccheri infatti, può portare ad un grosso apporto calorico che a lungo andare determina un deposito di grassi, facendoci così aumentare di peso.
Spesso però, i nutrizionisti (o chiunque prescrive una dieta) sbagliano a non specificare che di tanto in tanto qualche zucchero non danneggia il nostro organismo.

Per molta gente uno dei dolci più amati è sicuramente il cioccolato. Chi è disposto a perdere peso, la esclude categoricamente dalla propria alimentazione quotidiana: niente di più sbagliato! Certo, mangiare una tavoletta intera di cioccolato al giorno non aiuterà a dimagrire ma se si opta per due quadratini al giorno (di cioccolato fondente o anche al latte!) non vi accadrà nulla.
Più la percentuale di cacao è alta, minore sarà il “danno”. Ma se sgarrate giusto un po’ non dovete preoccuparvi: l’aspetto psicologico è essenziale e rinunciare di colpo a tanti piaceri culinari può essere traumatico, portandoci ad uno stato di totale sconforto. L’unico tipo di cioccolato che si consiglia di evitare è quello bianco (sempre per il discorso calorico).

Senza contare che il cacao contiene serotonina, una sostanza che può solo giovare al vostro corpo… e alla vostra mente!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *